IL MARRUCCHINO

La disco perde un’altra stella: se ne va anche Robin Gibb, prima voce dei Bee Gees

A quanto pare il 2012 rischia di passare alla storia come l’anno in cui morì la disco music degli anni Settanta: a tre giorni dalla scomparsa di Donna Summer, già regina dello Studio 54, all’età di 62 anni se ne va anche Robin Gibb, la voce (in vibrato pulito) dei Bee Gees, la band anglo-australiana che incise la colonna sonora manifesto de «La febbre del sabato sera». L’ultimo del gruppo. Raggiunge idealmente il gemello Maurice, bassista cantante della band morto nel 2003, e il fratello minore Andy, membro «esterno» del gruppo che se n’è andato nel 1988. A reggere il testimone resta ormai soltanto Barry, il più anziano oltre che mente musicale e falsetto dei quattro. A rendere noto il decesso di Robin, la notte scorsa, sono stati i familiari. Era stato operato per un tumore 18 mesi fa quando i medici gli diagnosticarono un cancro all’intestino e al colon. Tornato in pubblico a febbraio, il musicista nativo di Douglas aveva detto di essere in «grande miglioramento». Eppure da quel  da quel momento le sue condizioni di salute si sono aggravate e poche settimane fa Gibb è entrato in coma per una polmonite da cui, negli ultimi giorni, sembrava lentamente essersi ripreso. «Anche grazie all’ascolto delle sue canzoni», secondo i tabloid britannici. Quel patrimonio di canzoni, in ogni caso, resta.

di Francesco Prisco – Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/1PXOq

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 21/05/2012 alle 11:35 AM. È archiviata in esteri, MUSICA con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: