IL MARRUCCHINO

PUPO CONFESSA: “QUARTO A SANREMO PERCHÉ COMPRAI I VOTI. SPESI 75 MILIONI”

SANREMO – Nel 1984 Pupo arrivò quarto a Sanremo grazie, rivela oggi, all’acquisto dei voti necessari a qualificarsi: «Quella volta mi comprai i voti -afferma in un’intervista a il Giornale– investii 75 milioni di lire. Era tutto regolare: la preferenza si metteva sulla scheda del Totip e uno poteva comprarne all’infinito. Misi in piedi un’organizzazione che comprava le schede in tutt’Italia. Se avessi avuto più soldi sarei arrivato primo».
Quanto poi alla vittoria sfiorata due anni fa, «Italia amore mio era la più votata. Mi chiedo ancora come sia possibile -lamenta il cantante- che nella fase finale a tre smisero totalmente di arrivare i voti per noi… qualcuno prima o poi magari lo spiegherà». 
Dell’edizione di quest’anno, della possibilità che ancora vi siano intrallazzi dietro le quinte del Festival, per Pupo il rischio è «molto meno di un tempo anche perchè ha meno importanza per la vita di un artista. E poi io credo ciecamente nell’onestà di Morandi».

 

IL MARRUCCHINO – Pagina Ufficiale di FACEBOOK

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 14/02/2012 alle 10:26 AM. È archiviata in blog, cronaca, gossip, voci con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: