IL MARRUCCHINO

NAPOLI, NASCE IL PARCHEGGIO DELL’AMORE MA LA CHIESA DICE NO

NAPOLI – Un parcheggio discreto in regalo agli innamorati di Napoli. Un’area dove appartarsi, sicura, senza il terrore di essere assaliti da gang di rapinatori che la fanno da padroni nelle aree più isolate e degradate della città. Fa già discutere la proposta, approvata dalla Sesta Municipalità di Napoli, di realizzare parcheggi per gli innamorati. Il territorio è quello della periferia orientale, tra Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio. L’ideatore è un consigliere municipale di Sinistra, ecologia e libertà, Patrizio Gragnano. «Attualmente – spiega – ci sono di fatto almeno dieci aree nelle quali si fermano le auto di chi intende appartarsi. Ebbene, sistematicamente si verificano furti e rapine. Non è molto meglio, anche per una questione di ordine pubblico, che tutto questo avvenga in un ambiente protetto?». Insomma, come sottolinea il promotore, «ad est ci sarà il primo luogo in cui i giovani potranno trovare riparo e intimità, evitando di appartarsi in angoli bui dove sono spesso vittime di rapine o addirittura stupri. Non si tratta di una proposta provocatoria ma di una concreta risposta all’evidente richiesta di spazi, ‘liberi, pubblici ed accessibilì che le centinaia di giovani in queste ore hanno fatto sentire attraverso la rete». L’idea di Gragnano, recepita dal Consiglio municipale con 13 voti a favore, 8 contrari ed un astenuto, è quella di affidare alla società Napolipark il compito di gestire un’area che sarà individuata in tempi brevi. Nei prossimi giorni sarà messa in calendario una riunione proprio per stabilire il luogo più adatto. L’orario di accesso dovrebbe essere dal pomeriggio alla tarda serata con un’apposita guardiania all’ingresso e il pagamento di un regolare ticket. Tra un’auto e l’altra l’idea di realizzare «una protezione con pannelli divisori in tela leggera che consentano di salvaguardare la privacy delle persone e sia ecologicamente sostenibile». E, inoltre, «la proposta porterà anche risorse sia in termini economici che di sicurezza alla città, con la creazione di un precedente che speriamo venga replicato anche in altre realtà». Gragnano si attende critiche alla sua iniziativa. «Ho già saputo – afferma – che ci sono resistenze da parte degli esponenti della Chiesa presenti sul territorio ma questo non ci spaventa perchè siamo convinti della bontà dell’idea». E anzi, per andare oltre, sarà messa a punto con consultori familiari, consulte delle pari opportunità, del terzo settore e le realtà giovanili una campagna di contraccezione e maternità consapevole che dovrà andare di pari passo con la realizzazione della proposta del love parking. «Sul nostro territorio si registra – dice il consigliere di Sel – il record di mamme giovani». Ancora da definire i contenuti operativi ma si pensa, ad esempio, a una distribuzione gratuita di contraccettivi. «Di sicuro – dice Gragnano – abbiamo vinto una scommessa libertaria sulla quale qualche settimana fa nessuno scommetteva un soldo bucato».

fonte LEGGO.IT

 

IL MARRUCCHINO – Pagina Ufficiale di FACEBOOK

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 13/02/2012 alle 9:13 PM. È archiviata in blog, cronaca, politica, voci con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: