IL MARRUCCHINO

Mamma isterica incolla le mani della figlia al muro, la riempe di botte e la manda in coma

Texas – Joselyn Cedillo, 3 anni a ottobre, è in fin di vita al Children Medical Center di Dallas, dopo che la mamma le ha prima incollato le mani al muro e poi l’ha presa a calci nello stomaco, l’ha colpita inoltre con una brocca per il latte.

La giovane donna arrestata per abusi sui minori, ha 22 anni.
“La “madre aveva incollato le mani di sua figliacontro un muro. La bimba è stata picchiata con estrema violenza poichè non voleva stare sul vasino.


Attualmente è in terapia intensiva in un ospedale di Dallas. Secondo il pediatra, la bimba è in coma ed è in pericolo di vita.
La polizia è stata allertata dalla nonnadella ragazza. Questa ha riferito che sua figlia era diventata isterica. Una sorella della piccola vittima ha detto agli ufficiali che non riusciva a dormire perché sua madre gridava forte e sua sorella urlava di dolore.

fonte express-news

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 01/10/2011 alle 12:19 AM. È archiviata in cronaca con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: