IL MARRUCCHINO

STRACQUADANIO: “il lavoro precario è educativo”

Il lavoro precario è educativo e formativosoprattutto per l’avvio di una professione. Non è necessario avere un contratto a tempo indeterminato, perché anche quello non salva dal fallimento di un’impresa. Forse non la migliore tra le “provocazioni” di Giorgio Stracquadanio, ma sicuramente una da inserire nella sua personale top ten.

Già distintosi per aver giustificato candidatamente laprostituzione come soluzione per far carriera in politica, oggi a KlausKondicio, tasmissione on line di Klaus Davi, il deputato Pdl ha pontificato anche su lavori notturni e usuranti: “Per il lavoro notturno continuativo non c’è un dato che dimostra una particolare usura. Molti scelgono il turno di notte per organizzare meglio la vita familiare. Non ha una caratteristica di maggior usura, semmai di maggior costo e quindi dovrebbe essere pagato di più il lavoro, non anticipata la pensione”. Giusto: che fortuna poter “scegliere” di lavorare di notte in un altoforno e avere poi tutta la giornata libera.

E ancora: “Molti lavori sono considerati usuranti ma non lo sono affatto. Alcuni sono più difficili e rischiosi, ma il rischio si paga con più soldinon con meno anni di lavoro. Le caratteristiche di un lavoro usurante dovrebbero essere determinate sulla base di concreti effetti sulla salute e dovrebbero essere pagati meglio. Se uno fa un lavoro più difficile, più faticoso, dovrebbe ricevere più soldi”. Evidentemente, nessuno gli ha fatto notare che non è la stessa cosa fare un lavoro difficile e rischioso a 65 anni, con la stessa sicurezza con cui si fa a 30. O con la stessa tranquillità con sui si fa la “professione” del parlamentare.

(Francesco Sellari per AgoraVox http://www.agoravox.it/+L-ultima-di-Stracquadanio-il+.html )

AGGIUNGI “IL MARRUCCHINO” SU FACEBOOK http://www.facebook.com/profile.php?id=100002242020135O
DIVENTA FAN http://www.facebook.com/pages/Il-marrucchino/184685088229062
Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 07/09/2011 alle 4:30 PM. È archiviata in blog, politica con tag , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “STRACQUADANIO: “il lavoro precario è educativo”

  1. è una fortuna che i “nostri rappresentanti” al governo abbiano uno “stipendio fisso” e non siano remunerati “a cazzata detta” … sai le manovre che ci servirebbo per trovare i soldi per pagarli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: